NEWS


CONVEGNO "I COMBUSTIBILI DA RISCALDAMENTO IN ITALIA"

by Administrator Admin | feb 14, 2013
Politiche enrgetiche, fiscalità e attenzione all'ambiente

Giovedì 14 febbraio a Roma si è svolto il convegno “I combustibili da riscaldamento in Italia – riflessi economici e ambientali”, promosso da Assogasliquidi. In questa occasione, l’Associazione ha voluto approfondire il tema delle politiche energetiche, adottate in Italia e in Europa, in termini di fiscalità e di lotta all’inquinamento atmosferico, in vista degli obbiettivi del 2020. Sono intervenuti Walter De Santis, Direttore Centrale gestione tributi e rapporto con gli utenti Agenzia delle Dogane; Paolo Puglisi, Direttore Legislazione Tributaria Dipartimento delle Finanze; Sebastiano Serra, Capo Segreteria Tecnica del Ministro dell’Ambiente; Stefano Ciafani, Vice Presidente Nazionale Legambiente e Stefania De Feo, Confindustria. Al centro del dibattito, il confronto tra la politica energetica del Paese e la congiuntura economica con i nuovi stili di vita che questa ha determinato.
In particolare, si è approfondito il tema delle biomasse termiche (legna, pellet e cippato), il cui utilizzo si è via via moltiplicato negli ultimi tempi, proprio a causa della crisi economica. A questo proposito è stato presentato uno studio di NE Nomisma Energia. Lo studio, oltre a mettere in luce la disparità tra biomasse e combustibili tradizionali in termini di fiscalità , rileva che l’uso di biomasse per riscaldamento è oltre 1000 volte più inquinante rispetto ai combustibili tradizionali, quali GPL e metano. A conclusione dei lavori, Paolo Dal Lago, Presidente di Assogasliquidi/Federchimica, ha espresso l’auspicio che il nuovo Governo adotti politiche energetiche in equilibrio con l’esigenza di tutelare consumatori e ambiente.

 

 

Programma

Leggi il comunicato stampa