CONCORSO NAZIONALE "UNA GIORNATA CON IL GPL"


VINCITORI DEL CONCORSO "UNA GIORNATA CON IL GPL"

VINCITORI EX AEQUO CATEGORIA ELABORATO GRAFICO – Due premi da euro 4.000,00:

Giulia PuntoniPuntoni Giulia - Facoltà di Architettura, Università degli Studi di Genova.

Motivazione: L’elaborato è frutto di un ottimo lavoro di ricerca di associazione del brand con i valori positivi del GPL, che porta alla formulazione del naming del prodotto enerGia PuLita.

  

Rosa Paolo - Accademia di Belle Arti “Santa Giulia” di Brescia.
(Prima Proposta: “NON SI VEDE!!!”)

 Motivazione: l’elaborato presenta un’ottima idea creativa che si fonda sulla  capacità di puntare sul valore “invisibile” del GPL.

 

 PREMI SPECIALI GIURIA – Quattro premi da euro 500,00:

 
Camisani Erika - Liceo Artistico L.Einaudi di Magenta MI

 Garbagnati Luca- Facoltà di Design del Politecnico di Milano

Marcone Vincenzo - Accademia di Belle Arti di Urbino
 

Menzione speciale in qualità di partecipante più giovane tra gli autori degli elaborati ritenuti corrispondenti al brief a:

 Vacante Damaris- Liceo Artistico P.L. Nervi di Lentini SR

 

 

  

Di seguito si riportano gli elaborati in finale, in ordine alfabetico, con la descrizione del progetto.

 

FIDANZA FABIO - ISTITUTO PALMISANO, FOGGIA

"Per le sue caratteristiche il GPL è considerato, tra le fonti energetiche, la più ecologica. I netti vantaggi derivanti dal suo utilizzo sono molteplici che va dalla cottura dei cibi al riscaldamento domestico, dagli utilizzi industriali all'agricoltura, in ambito automobilistico e la nautica. Tale progetto nasce dalla convinzione che i nostri bambini sono il futuro e in quanto tale loro stessi implicitamente ci chiedono di proteggerlo e salvaguardarlo. “Iniziamo da piccoli per diventare grandi” vuole essere un monito a cominciare subito ad agire in modo tale da essere un esempio per i nostri piccoli, e quando saranno a loro volta grandi sapranno sicuramente agire per un mondo più pulito e sano. Il manifesto è stato realizzato disegnando su un vero e proprio foglio di quaderno, le immagini sono state colorate con pastelli utilizzando un tratto fresco e spontaneo tipico dei bambini." Fabio Fidanza

 clicca qui per ingrandire